BONUS infissi 2024: detrazioni del 50% sull’acquisto

Porte interne con vetro: cosa sapere per fare la scelta giusta
20 Febbraio 2024

Stai ristrutturando casa e cerchi modi per ridurre i costi nell’acquisto di infissi, porte e finestre?

INNOVA Serramenti offre una soluzione vantaggiosa grazie agli incentivi fiscali italiani: il “Bonus Casa” e l'”Ecobonus”. Ecco come puoi approfittare di queste opportunità per migliorare l’efficienza energetica e il comfort della tua abitazione, ottenendo allo stesso tempo un significativo risparmio.

Bonus Casa al 50%

Il Bonus Casa o Bonus Ristrutturazioni, permette una detrazione fiscale del 50% su lavori di ristrutturazione edilizia, inclusi l’acquisto e l’installazione di infissi, porte e finestre. Con questo incentivo è possibile detrarre fino a 96.000€ delle spese e la detrazione viene ripartita in 10 quote annuali, facilitando la gestione del tuo investimento nel tempo.

Ecobonus al 50%

L’Ecobonus mira a incentivare interventi specifici per l’efficienza energetica, offrendo una detrazione fiscale del 50% per la sostituzione di serramenti, compresi infissi, porte e finestre, che contribuiscano a migliorare il rendimento energetico dell’edificio. Il Bonus permette fino a un massimo di 60.000 euro di detrazione per unità immobiliare. Questo significa che per una spesa massima detraibile di 120.000 euro, otterrai la metà di tale importo indietro sotto forma di detrazioni sulle tasse, distribuite in quote uguali nell’arco di 10 anni.

È la scelta ideale per chi vuole ridurre i consumi energetici e aumentare il comfort abitativo, con un occhio di riguardo verso la sostenibilità ambientale.

Come INNOVA Serramenti può aiutarti

Scegliendo INNOVA Serramenti, potrai beneficiare di prodotti di alta qualità eleggibili sia per il “Bonus Casa” sia per l'”Ecobonus”. I nostri esperti sono a tua disposizione per guidarti nella scelta delle soluzioni più adatte alle tue esigenze, assicurandoti di massimizzare i vantaggi offerti da questi incentivi fiscali. Con INNOVA Serramenti, potrai dare vita al tuo progetto di ristrutturazione ed efficienza energetica, investendo in soluzioni di lunga durata che combinano risparmio, design, innovazione e sostenibilità.

Requisiti d’accesso ai Bonus infissi con INNOVA Serramenti

Ovviamente per usufruire di detrazioni fiscali devi sottostare a determinate condizioni:

  • Edificio esistente: Al momento dell’inizio dei lavori, l’edificio deve essere già accatastato o con richiesta di accatastamento in corso, e in regola con il pagamento di eventuali tributi.
  • Presenza di impianto termico: L’immobile deve essere dotato di un impianto termico.
  • Sostituzione e non nuova installazione: L’intervento deve essere una sostituzione di infissi già esistenti, escludendo la creazione di nuovi fori.
  • Volume riscaldato: L’infisso sostituito deve separare un volume riscaldato dall’esterno o da vani non riscaldati. No a finestre o infissi in soffitte, garage o cantine.
  • Conformità ai limiti di trasmittanza termica: I nuovi infissi devono avere valori di trasmittanza termica (Uw) inferiori o uguali ai valori limite stabiliti, rispettando le normative vigenti in materia di efficienza energetica.
  • Domanda entro i 90 giorni: Entro e non oltre i 90 giorni dalla fine dei lavori o di collaudo, deve essere inviata la scheda descrittiva dell’intervento all’ENEA (enea.it)

In entrambi i casi non è più possibile richiedere lo sconto in fattura, né la cessione di credito, ai sensi del  Decreto Cessioni 38/2023.

Quale Bonus infissi scegliere?

La scelta tra l’Ecobonus al 50% e il Bonus Ristrutturazioni per l’acquisto di infissi tramite INNOVA Serramenti dipende da vari fattori legati alle specifiche esigenze dell’intervento e agli obiettivi che desideri raggiungere con la ristrutturazione. Ecco alcuni criteri per guidarti nella scelta:

Ecobonus al 50%

Obiettivo efficienza energetica: Se il tuo principale obiettivo è migliorare l’efficienza energetica dell’edificio, l’Ecobonus è la scelta ideale. Questo incentivo è specificatamente volto a sostenere interventi che riducono i consumi energetici e le emissioni di CO2.

Maggiori limiti di spesa: Con un limite massimo di detrazione di 60.000 euro, l’Ecobonus può essere particolarmente vantaggioso per progetti di minor portata che prevedono interventi esclusivamente inerenti  all’efficienza energetica degli  edifici.

Bonus Ristrutturazioni al 50%

Ampia gamma di interventi: Se la sostituzione degli infissi fa parte di un progetto più ampio di ristrutturazione edilizia che include, ad esempio, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, il Bonus Ristrutturazioni è probabilmente più adatto. Questo incentivo copre una vasta gamma di lavori edili oltre all’efficienza energetica.

Accesso al Bonus mobili: Se prevedi di acquistare anche mobili e grandi elettrodomestici come parte del tuo progetto di ristrutturazione, il Bonus Ristrutturazioni ti permette di estendere la detrazione a queste ulteriori spese.

Flessibilità: Questo bonus è applicabile a una più ampia varietà di situazioni abitative e non richiede necessariamente che gli interventi soddisfino specifici requisiti di miglioramento energetico, offrendo così maggiore flessibilità.

Stai cercando di combinare un risparmio economico con soluzioni per porte e finestre di design, che migliorino l’efficienza energetica della tua casa e la rendano anche più sicura?

Con INNOVA Serramenti hai accesso a tutti questi vantaggi con un’unica soluzione.

Contattaci per richiedere un sopralluogo gratuito e usufruire dei BONUS infissi 2024.

Inviaci la tua richiesta


    Nome e Cognome

    Email

    Telefono

    Richiesta